Pino Settanni

Pino Settanni. Il sogno infinito il 21 marzo alle 18.30

Giovedì 21 marzo a Spazio5 alle 18.30 verrà presentato il libro “Pino Settanni. Il sogno infinito”. Ad accompagnare l’autrice Lorella Di Biase, giornalista di Rai 1, sarà la sociologa, artista e regista Francesca Chialà. Durante l’evento verranno proiettate alcune foto tratte dal libro e un filmato realizzato dal grande fotografo, nel suo studio.

Edito da Archivio Luce Cinecittà e Marsilio Arte il libro raccoglie un’ampia selezione di foto e testi e testimonianze di: Chiara Sbarigia, Pupi Avati, Pier Luigi Celli, Domenico De Masi, Cesare De Seta, Giuliana De Sio, Giampiero Mughini, Vittorio Sgarbi e Carlo Verdone.

Divisa in undici capitoli, la monografia ripercorre l’itinerario artistico del fotografo pugliese il cui fondo è stato acquistato dall’Archivio Luce ed è in corso di lavorazione.

Composto di 49.065 unità, frutto dell’attività professionale ed artistica del fotografo, il Fondo copre un arco temporale che va dal 1966 al 2010.
Sono state distinte 5 serie archivistiche divise per categorie di soggetti, rispecchiando la vasta attività ed i numerosi interessi artistici e culturali dell’autore, e tenendo in considerazione la divisione che lo stesso Settanni aveva definito nell’archiviazione e conservazione della sua produzione.
Il fotografo si è particolarmente distinto nella fotografia di soggetto artistico, rivelando una particolare attenzione per la figura umana ed il contesto sociale. Particolarmente importanti la ritrattistica del mondo dello spettacolo, e i progetti artistici con soggetti astratti realizzati sempre con al centro la figura umana.
Interessante anche l’attività di foto-reporter svolta all’inizio della sua carriera, e per lo Stato maggiore dell’Esercito italiano e per la Rai a cavallo tra i secoli XX e XXI in zone di guerra (Afghanistan, Balcani). La fotografia di reportage lo interessa come tutto ciò in cui sia presente l’uomo.

The event is finished.

Data

21 Mar 2024
Expired!

Ora

18:30
Categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *